INSIEME PER LA NOSTRA SICUREZZA ENERGETICA!

Tutti usiamo l’elettricità. Un approvvigionamento elettrico affidabile e conveniente è alla base della nostra alta qualità di vita e del nostro benessere.

La legge per l’elettricità rafforza un approvvigionamento sicuro, ci rende meno dipendenti dall’estero e consente una rapida espansione delle energie rinnovabili nel rispetto del paesaggio e dell’ambiente. Perciò, il 9 giugno, diciamo SÌ alla legge per l’elettricità.

ARGOMENTAZIONI A FAVORE DELLA LEGGE PER L’ELETTRICITÀ

1

Path

Più elettricità – di produzione nazionale

La Svizzera ha bisogno di più elettricità. Il fabbisogno può essere coperto solo con energie nazionali e rinnovabili. Un’affidabile produzione di elettricità è importante per la nostra economia e la società.

2

Path

Più elettricità – soprattutto in inverno

La legge per l’elettricità prevede obiettivi vincolanti di potenziamento della produzione elettrica entro il 2035 e il 2050. Assicura la produzione invernale e promuove anche l’espansione di impianti eolici e solari alpini, che producono elettricità, soprattutto in inverno.

3

Path

Più elettricità – tutelando natura e paesaggio

Oltre l’80% dei nuovi progetti previsti sarà installato su tetti e facciate esistenti, tutelando così la natura. La legge per l’elettricità protegge la natura e obbliga i Cantoni a tener conto degli interessi di tutela ambientale.

4

Path

Più elettricità – a prezzi più stabili

La legge per l’elettricità non prevede ulteriori tasse. Incrementando la produzione nazionale, possiamo evitare costose misure di emergenza e proteggere i consumatori da grandi fluttuazioni dei prezzi.

Noi diciamo sì!

134

Membri del Parlamento

70+

Aziende e associazioni

e queste parti

Partecipate e sostenete ora!

Path

Iscrizione alla newsletter

Path

Seguici su LinkedIn

Path

Materiale della campagna